Marmellata di limone volkameriana e carota

Una marmellata di limone volkameriana da utilizzare per torte, spalmata sul pane o per accompagnare formaggi.

Descrizione

ingredienti
1 kg di limone volkameriana
500 gr di carote
20 baccelli di cardamomo
1,5 kg di zucchero
100 gr di acqua

La preparazione va divisa in vari passaggi.

1° giorno
Bucherellare i limoni volkameriana disporli in una bacinella piena d’acqua per 24 ore per far perdere la vena amara.

2° giorno
Pelare e tagliare a julienne 500 gr di carote, in una pentola unirle a 350 gr di zucchero e ai semi del cardamomo (rompere il bacello per estrarli), mettere sul fuoco e lasciar sobbollire per 5 minuti.
Togliere la pentola dal fuoco e lasciar raffreddare, mettere il composto in un terrina, coprire con pellicola a contatto e riporre in frigorifero per 24 ore.
Tagliare a fette i limoni e togliere i semi (facoltativo).
In una pentola disporre il limone e 1 kg di zucchero, portare a bollore e lasciar sobbollire per 10 minuti, coprire, lasciar raffreddare e riporre in frigorifero per 24 ore.

3° giorno
Togliere le due terrine dal frigorifero, unire i due composti in una pentola e mettere sul fuoco, quando il composto ritorna fluido, togliere con un colino la parte solida del composto, aggiungere al liquido della pentola 100 gr circa di acqua (un poco di più se risulta troppo denso) e i rimanenti 150 gr di zucchero, portare a bollore e con un termometro controllare la temperatura, deve raggiungere i 105°C, le bolle a questo punto saranno piccoline e diffuse, schiumare di tanto in tanto. 
Unire le carote e il limone che abbiamo messo da parte, lasciar bollire ancora per 10 minuti.

Preparate i vasi puliti e sterilizzati (10 minuti alla massima temperature nel microonde o in forno per 20 minuti a 100° C a )
Invasare la marmellata bollente e capovolgere.

Questa marmellata si conserva a lungo, da utilizzare sul pane, ideale per accompagnare formaggi stagionati.