Thymus vulgaris

Coltivare timo è un buon modo per attirare le api che ne ricavano un miele molto buono da utilizzare soprattutto in inverno per combattere le malattie da raffreddamento.

Descrizione

Il Thymus vulgaris è un piccolo arbusto sempreverde e perenne dalla crescita lenta.
Le foglie sono piccole e lanceolate di color verde intenso. I fiori primaverili possono essere lilla, bianche o rosa.
Il timo ama i terreni aridi e soleggiati ed è una pianta rustica che può essere coltivata anche in vaso prestando attenzione ai ristagni idrici.
Il profumo del timo è molto conosciuto nella cucina mediterranea, si utilizzano le foglie e i fiori, sia freschi che essiccati per aromatizzare molte pietanze, prime fra tutte i legumi.
La fitoterapia utilizza il timo per le sue proprietà, è un potente antisettico, antispasmodico, carminativo, disinfettante, espettorante, sedativo e tonico.