Satureja

La santoreggia trova utilizzo in un giardino di erbe aromatiche o per creare profumate bordure, è facile coltivarla in vaso da posizionare su balconi e terrazzi.

Descrizione

La Santureja o santoreggia è una specie perenne, sempreverde e tappezzante.
Le foglie lineari-lanceolate sono piccole, di color verde inteso e molto profumate.
Le infiorescenze sono lilla, rosa o bianchi. Originaria del bacino del Mediterraneo, ama le aree soleggiate, è rustica e si adatta a qualsiasi terreno. 
La santoreggia ha molte proprietà terapeutiche: è digestiva, tonica e stimolante, espettorante e carminativo.
In cucina fa coppia fissa con fave, piselli, lenticchie. da sapore a piatti di carne e pesce, aromatizza l’olio per le insalate. Dona un profumo particolare ai ripieni, alle torte salate alle olive sott’olio o alle marginature.
L’infuso di santoreggia stimola l’appetito e aiuta la digestione.