C. sinensis “Sanguinelli”

Citrus sinensis “Sanguinelli”, un arancio dalla pigmentazione rosso scuro molto intensa, ricca di antocianine, ha sapore dolce, persiste a lungo sulla pianta anche a maturazione. Di piccole dimensioni, la pianta è perfetta per una coltivazione in vaso.  

Descrizione

C. sinensis “Sanguinelli” è una varietà di arancia rosse tardiva proveniente dalla Spagna; nacque spontaneamente su un arancio “Doblefina” intorno al 1950.
La pianta è di dimensioni medio-piccole, senza spine e molto produttiva, le foglie sono di color verde chiaro.
I fiori sbocciano in primavera, cui seguono frutti di medie dimensioni che maturano a fine inverno e possono persistere a lungo sulla pianta mantenendo una buona qualità e un buon sapore. 
La polpa del Citrus sinensis “Sanguinelli” è succosa, dolce, con pochi semi e bassa acidità, ricca di sali minerali, vitamine, antocianine e con proprietà antiossidanti

L’arancio Sanguinelli cresce lentamente, adatto a essere coltivato in vaso anche su un terrazzo, un balcone o un piccolo giardino ben esposto.