C. limon “spatafora”

Un limone cedrato dal sapore dolce, il limone “Spatafora” si utilizza in varie preparazioni. Agrume vigoroso ed estremamente produttivo è coltivato tradizionalmente in Sicilia.

Descrizione

Il limone cedrato “Spatafora” è un agrume tipicamente siciliano, ibrido tra limone e cedro presenta entrambe le caratteristiche dei due frutti.
è conosciuto anche con i nomi di “pirittu”, “piretto di spadafora”, “pirittuna di Trabia”
Di origine sconosciuta è presente in Sicilia da tempi antichissimi.
La pianta ha dimensioni simili a quelle del limone, i frutti invece si avvicinano per forma ai frutti del cedro. Il limone “Spatafora” è rifiorente e la raccolta viene effettuata più volte durante l’anno, da ottobre a febbraio.
Il Citrus limon Spatafora è un limone da insalata, di questo Citrus si mangia tutto, l’albedo è dolce e compensa l’acidità della polpa e della buccia.

In cucina si presta ad essere utilizzato sul pesce dopo averlo tagliato a fettine sottili o preparando un’insalata con cipolla alici, erbe aromatiche e peperoncino.