C. limon “canaliculata”

Dalla grande valenza ornamentale, il C. limone “canaliculata” ha un portamento assurgente, è rifiorente, grandi foglie di un intenso verde scuro e frutti di medie dimensioni con la buccia solcata.

Descrizione

Il limone “canaliculata” viene chiamato anche limone incanellato o scannelato è un’antica cultivar presente in Toscana già nel XVII secolo.
La pianta si presenta con un portamento assurgente – i rami si sviluppano con un andamento tendenzialmente verticale – e presenta una buona vigoria.
Le foglie sono di colore verde intenso; i fiori sono di colore violaceo e si presentano sia a gruppi che isolati.
I frutti sono globosi e di medie dimensioni con una buccia suddivisa da solchi.
L’aspetto ornamentale esaltata dalla forma dei frutti e la rifiorescenza rendono il limone “canaliculata” molto interessante per una coltivazione in vaso.

In inverno nei climi freddo-umidi ha necessità di essere ricoverato in serra fredda.