Cupressocyparis leylandii

Il Cipresso di Leyland sopporta livelli molto alti d’inquinamento e aria salmastra, si utilizza per siepi, barriere verdi o frangivento

Descrizione

Il Cupressocyparis leylandii è una pianta sempreverde della famiglia delle Cupressaceae, si tratta di una conifera che può raggiungere anche i 26 metri d’altezza.
Ha una crescita rapida, è densa e quindi ideale per creare siepi e barriere verdi o frangivento.
Il Cupressocyparis leylandii è un incrocio ottenuto intorno al 1880 per ibridazione di Cupressus macrocarpa e Callitropsis nootkatensis, sopporta livelli d’inquinamento molto alti, non ha un apparato radicale molto profondo e per questo non tollera a lungo periodi di siccità.
È una conifera che resiste al caldo intenso e alle gelate, resiste bene anche alle potature che sono da realizzare preferibilmente in autunno inoltrato.