Cedro candito

Descrizione

ingredienti
cedri
zucchero quanto basta
acqua

Procedimento:
1° giorno
Sbucciare i cedri, mettere le bucce in acqua per 24 ore cambiando l’acqua per due o tre volte. Passato questo tempo scolare e tagliare a striscioline.

2° giorno
Mettere le bucce in acqua fredda e farle bollire per 10 minuti, scolarle, sciacquarle e pesarle.
Pesare lo zucchero e l’acqua che dovranno essere pari al peso del cedro.
Rimettere le bucce in una pentola larga con lo zucchero e cuocere a fuoco lento fino a che le scorzette non rilasceranno il loro succo.
Aggiungere l’acqua e far bollire per 10 minuti, mescolando delicatamente.
Spegnere e lasciare raffreddare nello sciroppo.

3° e 4° giorno
Ripetere la cottura facendo bollire per altri 10 minuti, spegnere e lasciare sempre raffreddare nello sciroppo.
Scolare le scorzette di cedro e mettere ad asciugare su griglia o carta da forno, rigirandole di tanto in tanto e cambiando la carta se troppo umida.
Quando si saranno asciugate, (dopo alcuni giorni) le potrete lasciare al naturale, passarle nello zucchero semolato o servirle come dessert con una copertura di cioccolato fondente. 

La ricetta è di terry-lavispateresa.blogspot