Giardini

 

Paesaggisti per indole e per esperienza acquisita, per estremo amore per questa forma d’arte e per studio continuo, Vivai Ghellere propone dal giardino mediterraneo al classico inglese, dal giardino giapponese al meditativo giardino zen. 

 

Il giardino è il luogo dell’anima dice Maria Alessandra paesaggista di Vivai Ghellere, ad esso si delega  il piacere di ispirare armonia, serenità, bellezza. Uno spazio dove riposare e rigenerarci, giocare e vivere in pace i momenti liberi, soli, in famiglia o con gli amici.

L’area destinata al verde (tenendo ben presente l’architettura esistente) se ben progettata, può cambiare in modo radicale l’aspetto del luogo in cui si abita.

Vivai Ghellere tiene in grande conto la destinazione, l’esposizione, la qualità del terreno sia che si tratti di un terrazzo o di un balcone, di un vialetto o di un parco.

Vivai Ghellere ama seguire la filosofia che regola la creazione di un giardino zen ovvero la creazione di uno spazio che conduce alla contemplazione di un ambiente umano idealizzato, in cui ci si può immergere spiritualmente facendoci riscoprire parte integrante della natura che ci circonda.

 

Disse F. L. Wright “La progettazione architettonica deve creare un’armonia tra l’uomo e la natura, costruire un nuovo sistema in equilibrio tra ambiente costruito e ambiente naturale”