Marmellata di limone carrubaro


 

1 kg di limone carrubaro o altro agrume

600/700 gr zucchero

150 gr acqua

zest 

 

Lavare bene gli agrumi, la sera prima bucherellare la buccia e lasciare in ammollo per una notte, cambiare l’acqua se rimangono più a lungo a bagno.

 

Il giorno dopo

1) Sciacquare e asciugare gli agrumi, tagliarli a metà e poi a fette più o meno sottili (a seconda del vostro gusto, 2/3 mm)

2) Mettere sul fuoco e far cuocere fino ad assorbimento dei liquidi (15 minuti circa ma assaggiate la consistenza).

3) Fare uno sciroppo mettendo in una pentola lo zucchero e i 150 gr d’acqua, portare lo sciroppo a una temperatura di 108°.

4) Unire i due composti e far cuocere per 10 minuti circa.

5) Lasciar raffreddare e riposare la marmellata.

6) Togliere il limone dallo sciroppo con una schiumarola e una volta sgocciolato metterlo in un contenitore.

Riportare il liquido sul fuoco finchè ha raggiunto una seconda volta i 108° (impiega più tempo questa volta)

Raggiunta la temperatura unire i due composti, riportato a bollore e cuocere 5/10 minuti, aggiungere le zest di un altro limone e invasare.

 

ALtre marmellate di agrumi

marmellata di arance amare

marmellata di limone volkameriano